Finissaggio

Cos'è il finissaggio?

È l’ultima fase della nobilitazione tessile e serve per migliorare le caratteristiche del tessuto. 
Il finissaggio comprende tutte quelle operazioni che alterano la struttura dei tessuti per apportare miglioramenti qualitativi o che portano modifiche superficiali per renderne più gradevole l'aspetto. rattamenti compiuti, dopo la tessitura, per migliorare le caratteristiche di un tessuto.
Le caratteristiche che il processo del finissaggio conferisce a un tessuto possono essere svariate, ad esempio renderlo morbido al tatto, resistente, idrorepellente, antipiega, ecc. A tale scopo si effettuano trattamenti meccanici, fisici e chimici, dei quali i più importanti sono l’appretto, la calandratura, la cimatura, il decatissaggio, la follatura, la garzatura, l’impermeabilizzazione, la mercerizzazione, il sanforissaggio.

Nel finissaggio vengono ripristinate delle caratteristiche “perse” durante le precedenti lavorazioni, come morbidezza ed elasticità delle fibre; e anche il conferimento di nuovi effetti che il tessuto non possedeva, come la stabilità, l’idrofilia, la resistenza alla sgualcitura.

Le lenzuola Dalfilo sono soggette ai migliori processi di finissaggio italiani.